Casa di Joy a Udine

Di 0 No tags Permalink 0

Sabato 13 luglio ho avuto il piacere di conoscere la realtà di “Casa di Joy” a Udine, una realtà che si occupa di integrazione per bambini e famiglie che stanno affrontando una diagnosi di cancro.

Nata in memoria di Antonio Gabriele, la Casa di Joy è una struttura che nasce come abitazione dove poter svolgere feste di compleanno per bambini colpiti da un tumore.

Grazie all’attività costante dei genitori di Antonio Gabriele, con il tempo la mission della Onlus si è allargata a progetti di inclusione che prevedono incontri nelle scuole, spiegando le particolarità speciali di ogni bambino, e a iniziative di festa e gioco, riassunte in un semplice messaggio: realizziamo i desideri dei bambini speciali.

L’incontro è nato in seguito ad una serata di raccolta fondi organizzata dall’Entella Club Mondo Piccolo Andrea Paroni a Bertiolo (UD) che ha visto il portiere dell’Entella Andrea Paroni, testimonial di Atleti al tuo fianco, riunire diverse associazioni nel suo paese di nascita. Grazie all’attività svolta nella serata, sono stati raccolti e donati a Casa di Joy 6415€.

Come responsabile del progetto di Atleti al tuo fianco patrocinato da Arenbì Onlus, che ha partecipato alla raccolta fondi donando due maglie indossate da giocatori del Sassuolo Calcio, ho avuto il piacere di consegnare ai genitori di Antonio Gabriele i volumi con la testimonianza di Nicolas Burdisso.

Il difensore dell’Inter e della Roma, ora direttore sportivo del Boca Juniors, racconta nella sua intervista il percorso che ha dovuto affrontare da genitore di Angelica, bambina che ha dieci anni ha vissuto una diagnosi di leucemia, risoltasi in guarigione.

Sono molto felice che in un progetto così profondamente sensibile come La casa di Joy di Udine possa comparire Atleti al tuo fianco con la storia di Nicolas: aiutare i genitori dei bambini ammalati di cancro a comprendere che qualcuno che c’è già passato conosce le loro paure, aiuta a sentirsi meno isolati in un inferno di disagi.

Abbiamo lasciato una goccia in un mare di attività che prosegue costante ogni giorno nella Casa di Joy, dove stanno allestendo in taverna un laboratorio permanente per bambini che necessitino di condizioni di sterilità: per contribuire e sostenere questo importante obiettivo, si può consultare la pagina appositamente dedicata per le donazioni all’associazione.

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.