Dalla parte del paziente: Filippo Coppola

Cosa succede se ribaltiamo la dinamica di Atleti al tuo fianco ed intervistiamo una persona che ha vissuto direttamente il cancro per sottoporre al suo giudizio le domande che rivolgiamo ai campioni dello sport italiano? Abbiamo coinvolto in questo esperimento Filippo Coppola, ragazzo e uomo che ha conosciuto la realtà dell'ematologia, del trapianto di midollo, ...

In bocca al lupo

In parte con emozione e in parte con timore, porgo il mio sincero “In bocca al lupo” a chi da oggi si riprende in mano un pezzo della propria vita dopo il lockdown per l'emergenza coronavirus. La fisiologica necessità di ripartire sia accompagnata dalla comprensione che in questi mesi ogni medico, infermiere e operatore sanitario, spesso ...

Fase 2: chi ha ragione?

Quando si vive direttamente in quale modo una malattia possa rivoluzionare la propria esistenza, per affrontare le difficoltà del presente spesso la nostra mente cerca riparo in un momento futuro in cui quella malattia stessa non ci sarà più, senza la certezza che in questa proiezione si abbia effettivamente ragione. Il desiderio di guarire, pur nella ...

Atleti al tuo fianco: Stefano Morandi

La lotta al cancro e il mondo dello sport si incontrano nel progetto Atleti al tuo fianco, con l’obiettivo di raccontare la quotidianità di chi affronta un tumore e di far sentire loro la vicinanza degli sportivi professionisti. Il progetto è patrocinato da aRenBì Onlus ed è curato dal dott. Alberto Tagliapietra, medico chirurgo bresciano ...

Il coraggio di preoccuparsi e la necessità di distrarsi

Di 0 No tags Permalink 0

La vita che stiamo affrontando in questo periodo ha fatto prendere coscienza che ci stiamo misurando con un nemico che riguarda tutti e di come il comportamento di ogni singola persona generi effetti di protezione o esposizione ad un rischio per tutta una comunità. È molto difficile però combattere un avversario tutti insieme quando la realtà ...

Cellulari e cancro: la realtà.

IL CELLULARE PROVOCA IL CANCRO? FACCIAMO CHIAREZZA IN 4 PUNTI. Sta suscitando molto clamore la notizia secondo la quale la corte d'appello di Torino avrebbe sentenziato l'esistenza di un legame fra l'uso dei telefoni cellulari e l'insorgenza di un tumore. Nello specifico della cronaca, ad un dipendente Telecom di 56 anni che ha usato per più ...

Il cancro e il sorriso

Quando si parla di cancro, sorridere è un atto di coraggio: sfida l'idea che per capire e rispettare la sofferenza di una persona si debba soffrire. Ci dobbiamo impegnare a fondo per comprendere che non ci avviciniamo alla sofferenza delle persone e delle famiglie, ma alla storia delle loro vite, singole e condivise. Non è necessario vestirsi ...

Nadia Toffa

Il cancro cerca di rubarti due cose: la vita e l'identità. Quando riesci a mantenere l'identità mentre sei costretto a riconsegnare la vita, hai vinto tu. Nadia Toffa è un fulgido esempio di tutti coloro che riescono in questa impresa individuale senza rivincita, un titolo eterno scolpito nella storia dell'universo che dona conforto e sollievo al ...

L’importanza di parlare di cancro alle persone

Quando nella propria vita si prende contatto con la notizia di una persona che si è ammalata di cancro, non si è mai pronti all'evento: il bisogno fisiologico di certezze su cui costruiamo la nostra quotidianità viene scosso da un elemento inaspettato e indesiderato. Figuriamoci quando la diagnosi riguarda un nostro familiare, un nostro genitore, ...

Il valore della vita: Federico Luzzi, Francesca e mamma Paola.

Ogni anno in Italia nascono più di 450.000 bambini: nuove storie individuali e familiari che prendono forma e nome, riempiendosi di gioie, paure, pensieri, soddisfazioni, impegno e amore. È molto facile e bello immedesimarsi in chi vede il proprio figlio nascere, crescere, evolvere: si rivivono momenti del passato in cui si è diventati genitori, si cullano ...