Nadal e Thiem contro i tumori

Rafael Nadal e Dominic Thiem scendono in campo contro i tumori. Babolat Italia ha infatti messo a disposizione di Gianni Capacchietti, direttore della Lampo Trophy Nation Cup di tennis, e mia, in qualità di responsabile di Atleti al tuo fianco, le due racchette autografate dai finalisti del Roland Garros 2018.

Abbiamo deciso di metterle all’asta per finanziare due importanti progetti della provincia di Brescia: la racchetta di Nadal supporterà AIL Brescia, associazione che lotta contro le leucemie, i linfomi e i mielomi, mentre quella di Thiem finanzierà i servizi dell’Ospedale Oncologico Laudato Si’ di Rivoltella del Garda.

In particolare, tra i vari progetti di AIL Brescia, d’accordo con il dott. Navoni, presidente dell’associazione, e con il suo staff, abbiamo deciso di supportare il progetto “Casa AIL Emilia Lucchini“, che offre alloggio gratuito a pazienti e parenti che devono affrontare in prima persona o a fianco di una persona cara, le terapie nei reparti di oncologia ed ematologia degli ospedali della città.

L’asta sarà attiva fino a venerdì 27 luglio e chiunque vi può partecipare cliccando sul seguente link che permette di accedere al canale ufficiale che aRenBì Onlus ci ha gentilmente messo a disposizione sul sito Charity Stars. Ancora una volta, il binomio sport-lotta contro il cancro mantiene vivi gli obiettivi comuni, per migliorare la qualità della vita dei pazienti oncologici e delle loro famiglie.

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.