Tumoremaeveroche: il nuovo sito antibufale di AIOM

AIOM – Associazione Italiana Oncologia Medica e Fondazione Aiom hanno dato vita ad un sito attraverso il quale aiutano la popolazione a riconoscere le notizie attendibili dell’oncologia e le terapia bufala contro il cancro. Il sito si chiama “TUMOREMAÈVEROCHE”, e queste sono alcune delle parole con cui il Presidente di Fondazione Aiom, il dott. Fabrizio Nicolis, lo presenta.

“Internet è lo strumento principale con cui i cialtroni fanno leva sulle speranze dei pazienti: in particolare i social media non sono controllabili, non filtrano le notizie e troppo spesso attribuiscono credito a messaggi fuorvianti, le cosiddette fake news. L’approssimazione scientifica talvolta caratterizza anche i consigli che, in assoluta buona fede, i pazienti si scambiano utilizzando i social network. Nel rispetto delle scelte del paziente, i clinici devono lavorare per fornire informazioni corrette, sapendo ascoltare i bisogni, le attese e le paure del malato. È necessario anche disporre degli strumenti per leggere correttamente le notizie.

Da qui la decisione di Fondazione AIOM e AIOM (la società scientifica che riunisce più di 2.500 oncologi medici) di realizzare per la prima volta in Italia un portale esclusivamente dedicato a contrastare la disinformazione in oncologia. Vogliamo proporre un’informazione certificata, tempestiva e autorevole, che sappia indirizzare tutti cittadini verso verità supportate dalla medicina basata sull’evidenza. In questo portale, il lettore potrà trovare risposte a molti quesiti, ad esempio, sul ruolo della dieta, dell’esposizione al sole, del fumo di sigaretta, del consumo di alcol, della sedentarietà, degli screening e delle terapie (nuove e tradizionali). E, per ogni altra informazione, è possibile chiedere approfondimenti scrivendo agli esperti.

Il nostro obiettivo è fornire una guida costantemente aggiornata grazie alla collaborazione degli oncologi di AIOM, perché le scelte dei cittadini siano realmente consapevoli.”

Il sito è raggiungibile a questo link ed è liberamente consultabile in ogni sua parte. Uno strumento affidabile e attendibile a cui poter accedere per rinforzare ed espandere le proprie conoscenze scientifiche.

No Comments Yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.